Quella di domani sarà una giornata di pausa da un dominio anticiclonico granitico che da qualche giorno ci sta interessando e che continuerà a farlo per almeno tutta la prima decade del mese. Un cedimento altopressorio debole tra la Francia e la nostra penisola ( fig.1), ma che permetterà annuvolamenti estesi a partire dalle prime ore di Mercoledì con piogge sparse di debole intensità.

 Fig.1. Il parziale cedimento dell'alta pressione Europea
Fig.1. Il parziale cedimento dell’alta pressione Europea

Il cedimento dell’alta pressione è molto debole e difficilmente le piogge riusciranno ad entrare decise nelle zone interne toscane, ma interesseranno maggiormente le zone costiere dove saranno possibili anche rovesci di moderata intensità a carattere temporalesco. I LAM in questo senso sono abbastanza concordi sulle precipitazioni sui settori costieri, ma differiscono per intensità e distribuzione sulle piogge previste nelle zone interne. Il Lam 3km del Lamma inizializzato sul modello europeo ECMWF ( Fig.2 ) vede piogge deboli solo sulle coste e solamente annuvolamenti improduttivi nelle zone interne, mentre per i LAM inizializzati sul modello americano GFS; come quello di Meteonetwork (fig.3); prevedono precipitazioni più intense sia sulle coste sia un coinvolgimento più organizzato anche di tutte le zone interne.

Lam 3km del Lamma inizializzato su base ECMWF
Fig.2. Lam 3km del Lamma inizializzato su base ECMWF
wrf_Prec_24h_nord.000002
Fig.3. Lam Meteonetwork inizializzato GFS

 

A tal proposito la Regione Toscana ha emesso un allerta di colore giallo ( fig.4 ) per temporali forti su tutte le zone costiere della regione. Ci aspettiamo quindi una giornata di Mercoledì caratterizzata da cieli nuvolosi sulle province di Siena e Grosseto, con piogge sparse di debole intensità e fino a moderata sulle zone costiere maremmane, più sporadiche e di debole intensità nelle zone interne del senese.

 

Fig.4.  Allerta Gialla emessa dalla Regione per Temporali Forti
Fig.4. Allerta Gialla emessa dalla Regione per Temporali Forti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here